Benvenuti nel Secolo delle Illusioni

Se vivi nelle illusioni perisci nella realtà.

Sono mesi che mi tormento con questi interrogativi, ma non ne ho mai parlato, forse solo qualche accenno.
Io parlo di Anima, di Angeli Custodi, di creature che proteggono la Terra che vivono in mondi paralleli.
Considerando che oltre queste entità esistono esseri con poteri superiori, venivano chiamati Dei (Arcangeli).
Tutti questi esseri hanno una cosa in comune: Acquistano potere e sono tanto più forti quanto più noi crediamo in loro.
Le preghiere erano un mezzo per alimentarli, per attribuirgli forza, oggi sono state distorte e sono diventate uno strumento per mortificare l’Uomo e le creature della Terra.

E’ stato chiesto questo?


Tutto iniziò con i primi sacrifici di sangue in nome di un Dio che non ha maichiesto questo.

l’Uomo ha macchiato la Terra e le sue mani.
Quale Dio, Quale Padre o Madre vorrebbe vedere scorrere il sangue dei suoi figli per rendergli onore?

Ai giorni d’oggi, ovviamente, l’uomo si è evoluto, crede di aver preso coscienza e ha iniziato a rifiutare molte delle cose che in nome di un Dio lo mortificano.
Osserviamo la nascita di quella che potrebbe essere definita una nuova religione: L’Uomo stesso è Dio, è lui che con i suoi pensieri crea la realtà.

Oltre a questo ci sono correnti di pensiero che fanno credere all’Uomo di essere un creatura partorita dall’ingegneria genetica di esseri venuti da altri mondi.

Ora io mi sono posto questa domanda: Se sono un entità che vuole conquistare la Terra e non sono mai riuscito a farlo perché essa è protetta da Anime, Angeli Custodi, Arcangeli e altre entità benevole (chiamerò in seguito tutte queste entità “Guardiani dell’Uomo” per semplificare l’esposizione dei concetti) l’unico modo che ho di perseguire il mio scopo è quello di togliere potere ai “Guardiani dell’Uomo” e l’unico modo per farlo qual’è?

Fare in modo che l’uomo non creda più in loro, fare in modo che l’uomo li creda malvagi, fare in modo che l’uomo si dimentichi di loro.

Trappola per Topi

Se davvero le cose stanno cosi il piano per privare del nutrimento i Guardiani dell’Uomo e conquistare la Terra sta riuscendo.


Sono stati messi indizi, è stata ingarbugliata la vera storia.  

Addirittura le lingue sono state confuse e manipolate affinché testi guida (parlo anche della Bibbia) lasciati dai “Guardiani” per consigliare l’Uomo e non farlo trovare mai in condizione di guardare negli occhi le creature che lo vogliono dominare e rendere schiavo vengono usati per la manipolazione mentale.

Ogni giorno sorgono nuovi interpreti che vedono nella Bibbia ogni sorta di fantasiosa storia, ogni sorta di linguaggio naacosto.

Tutto porta sempre e solo nella stessa direzione:

Mortificare l’Uomo, fargli credere che fino ad oggi è stato uno stolto credulone e fare in modo che non creda più nei “Guardiani”. Cosi essi si indeboliscono, la Terra perde le sue difese e chi ha orchestrato il piano può arrivare a noi.

Caddero gli Dei

Non sto dicendo che bisogna credere in Inferno e Paradiso, in un Dio vendicatore che manda piaghe e diluvi (Questa è una parte del complotto)
Ma nemmeno in un Dio Alieno malvaggio.

Nessun “Guardiano dell’Uomo” ha mai voluto che le creature della Terra si inginocchiassero, si prostrassero, si mortificassero e compiano rituali stupidi in loro nome.

La storia ci insegna: Caddero gli Dei in nome di una Religione Monoteista, oggi cade il monoteismo in nome di una nuova religione politeista dove non esistono più Dei superiori, ma solo l’Uomo.

Un tempo non esisteva l’Uomo e la Terra era devastata da fuoco, ghiaccio e da creature spaventose. 

L’Uomo fu mandato per ristabilire l’equilibrio.

Esso era il punto di collegamento tra Cielo e Tetta. Composto da due parti, una fatta della stessa materia dalla quale prese origine la Terra e un altra fatta della sostanza del Dio Creatore.
Le creature che avevano preso il possesso del Pianeta Terra furono scacciate, non era a loro destinato, violente battaglie si combatterono, ma i “Guardiani” erano invincibili, avevano l’Uomo che credeva in loro ciecamente.

Nella storia del nostro giovane pianeta ogni volta che l’uomo perdeva fiducia nei “Guardiani” eventi traumatici ci travolgevano, ne è un esempio il “Diluvio Universale”, ma ci sono state molte altre catastrofi di portata apocalittica.

Io penso che Il piano è sempre in atto, sento i “Guardiani” sempre più deboli.

Le profezie sul 2012 forse parlano della loro caduta.

E’ tutto collegato, chi vive in un modo a tre dimensioni non può comprendere un essere che viene da una dimensione superiore. Per noi le battaglie per il possesso della Terra si traducono in terremoti di forte intensità, eruzioni e varie calamità.

Il video che segue da un chiarimento sulla percezione delle dimensioni e a mio avviso, se si sa leggere tra le righe, spiega anche la formazione dei cerchi nel grano:

Immagine anteprima YouTube

2 pensieri su “Benvenuti nel Secolo delle Illusioni

  1. interessante prospettiva! non so se dopo la confessione delle persone che generavano le figure nei campi di grano con un apparato semplicissimo qeusto video centri con quell’argomento, ma senza dubbio apre la mente e fa vedere le cose, a chi é disposto a togliersi il paraocchi, in un modo che affascina per la sua veridicitá!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *