Horus-e-Seth

Yhashua Figlio di Horus e Seth

Penso avrai notato la grafica del “misterioso mondo” che raffigura nella testata Horus e Seth.
E’ stato un gradito regalo del mio Webmaster.

Non gli avevo chiesto nulla, ma lui li ha messi li e poi mi ha detto che si è sentito di farlo, non sapeva il perché, dice di averli sognati.

Ovviamente mi sono piaciuti moltissimo perché questi due personaggi nascondono un segreto che tentano di rivelare da millenni.

Horus e Seth due fratelli, due facce della stessa medaglia. Notte e Giorno. Maschile e Femminile (poi comprenderai il perché).

Entrambi figli di Osiride.

Se su Horus si trova di tutto, su Seth si trova molto poco, tranne che era un cattivone, sembrano proprio Caino ed Abele, solo che in questo caso Caino uccide il Padre.

Il Vero Mosè

NEB.KA.SETH che significa signore delle terre straniere era il nome di un principe ereditario che sparì nel nulla e il suo nome fu cancellato dalle scritte presenti nei templi.

Faceva cosi paura questo personaggio?

Evidentemente si perché pare essere il “Vero” Mosè Biblico. (Fonte: Leonardo Melis  “Shardana I Custodi del Tempo”)

Anche suo padre aveva il nome del Dio adorato dagli Hyksos: Set I

Gli Hyksos adoravano il Dio Della Luna Yha che poi vedremo divenire Seth.

Nascita di Yhashua

Yha era un entità sia Maschile che Femminile e la sua figura fu denaturata dagli Egizi.

Se per antonomasia La Luna è il simbolo della femminilità da qualche parte deve pur essere nata questa convinzione.

Il Dio Babilonese della Luna e dei cieli fu diviso in due entità dalla mente dell’uomo, Lo fecero femmina e lo chiamarono Yha(Dio della Luna) e lo fecero maschio e lo chiamarono Shu(a) (Dio dei Celi).

Se ricomponiamo nuovamente la figura del Dio originario Babilonese riunendo in lui “la parte femminile” che ora si chiama Yha e “la parte maschile” che ora si chiama Shu(a) ecco apparire il nuovo nome  del Dio della Luna e dei Cieli: “YhaShua” .

Trovi familiare questo nome?

Come possiamo notare si ritorna sempre allo stesso punto: Dio è Coppia Divina.

Riunisce in se sia il maschile che il femminile.

Ma andiamo avanti, qui la cosa si fa ancora più interessante:

Yhashua si divide nuovamente

“Yha”, Dea della Luna diviene “Seth” Dio dell’oscurità.

La luna appare nel cielo con il buio e con la sua luce illumina le tenebre, ecco perché gli è stata attribuito l’appellativo “Dio dell’Oscurità”.

In un certo senso la Luna è il Dio delle Tenebre.

Quando gli Egizi trasformarono Seth nel Dio della Luna (Yha) è ovvio che esso divenne “il Dio dell’Oscurità”, chiamato anche Dio del Caos (forse perché il buio a quei tempi era portatore di caos)

Ora che abbiamo un Dio dell’Oscurità manca un Dio della luce:

“Shu(a)” è il Dio dei cieli, ma chi fu considerato anche il Dio dei Cieli capace con le sue ali di oscurare il sole?

Il Dio Falco. Questo Dio era conosciuto dagli Egizi come Horus.

Cosi si operò un altra trasposizione: Shu(a) fu associato ad Horus.

Horus e Seth, creduti rivali dalla leggenda, quando vengono riuniti sono Yhashua.

Come io affermo sempre:

L’Uomo prende il bene (YhaShua), lo divide in due parti Yha (Seth) e Shua (Horus) e crede una delle due parti il male Yha (Seth).

Tutto questo ci riporta che Luce e Oscurità sono la stessa cosa, nascono dalla stessa matrice.

Yhashua (ora sappiamo che anche nel suo nome è celato un grande insegnamento) incarna sia la Luce che l’Oscurità, sia il maschile che il femminile perché sono entrambi buoni e uguali.

Il Messaggio è sempre stato chiaro: quando si raggiunge l’Unità tra maschile e femminile nulla sarà impossibile e la realtà si piegherà alla mercede dei nostri pensieri.

Ecco perché sono rimasto contento quando il mio webmaster ha messo le figure di Horus e Seth sulla testata di questo Blog.

Senza saperlo ha scritto Yhashua utilizzando i due simboli che lo rappresentano.

8 pensieri su “Yhashua Figlio di Horus e Seth

  1. meraviglioso questo articolo ,eccellente mister bragkort si vede che il webmaster conosce bene i tuoi gusti ,tu sei incredibile fai innamorare la lettura ,la ricerca la scoperta che almeno x me sono importanti tu nn cadi nella banalita e questo ti fa distinguere …voglio metterti al primo posto dei siti,e auspico x te sempre piu utenti solo quelli che comprendono il tuo stile il tuo modo di essere unico..Grazie ancora

  2. carissimo bragkor ringrazio del complimento , ma il merito spetta a te soltanto sei tu che migliori me e mi rendi tale io tiro fuori la sensibilita per tt cio che mi appassiona e mi fa crescere,perche l’individuo ha bisogno sempre piu di altri individui che portano e consegnano a gli altri il sapere giusto dove potersi confrontare e arricchirsi ,ogni giorno e un giorno in piu ..grazie carlo mi piacciono tantiss .i tuoi commenti sei speciale pure tu un kiss 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *