Le antiche arti

Viaggiatore sei già in cammino? Il cammino inizia senza che tu ne abbia coscienza.

Esisteva un tempo dove gli uomini prendevano dal mondo ciò di cui avevano bisogno e il mondo dava con piacere.

Se pensi che quel tempo sia passato ti sbagli. Civiltà come “Atlantide” non sono mai scomparse. Atlantide esiste oggi come esisteva un tempo. Atlantide è semplicemente su una dimensione a te invisibile, quante volte avrai passeggiato per le sue strade senza accorgertene, quante volte avrai chiacchierato con i suoi abitanti.

Tutto è ed esiste, tu scegli solo cosa osservare e cosa vivere.

Le antiche arti, intese come la conoscenza, non sono poi cosi antiche. La conoscenza sgorga dalla sua fonte ininterrottamente. Non è facile spiegarsi a parole, ma ci proverò:

Immagina come se tutta la conoscenza di questo mondo fosse sempre esistita, trecentomila anni fa già esisteva la conoscenza per costruire un aereo tra i più avanzati che tu possa immaginare, il problema principale è sempre stata la porta per attingere a quella fonte.

Nel mio mondo ci si riferisce con il termine “Antiche Arti” alla conoscenza, diamo per scontato che essa è li, esiste da sempre, basta attingere alla sua fonte. Non farti trarre in inganno. Le antiche arti sono più moderne di quello che tu possa pensare, anzi le “antiche arti” sono cosi avanzate da sembrarti fantascienza.

Oggi è arrivato il momento che tu le apprenda, troppo si è detto, troppo lontani dalla verità si è giunti. Per prendere da questo mondo non devi prendere, devi semplicemente scegliere. 

Quest articolo segue un filo logico, qui puoi trovare l’intera storia: http://www.ilmisteriosomondo.com/la-storia/

6 pensieri su “Le antiche arti

  1. Eh, non farci attendere troppo per il seguito di questo post 😉
    Una domanda: è possibile che io abbia visto la civiltà di Atlantide durante un viaggio sciamanico?

    1. @Vale:Non preoccuparti presto leggerai il seguito 😉
      Un viaggio sciamanico permette di aprire la “Porta degli Dei” o comunemente chiamata ghiandola pineale. Quando il passaggio è aperto puoi andare ovunque, anche a spasso tra le dimensioni, quindi è possibilissimo che tu abbia visto la magica città di Atlantide.

  2. @Bragkor
    Ottimo, non vedo l’ora di leggere il seguito 🙂
    Che bella informazione che mi hai dato sul viaggio sciamanico….durante il viaggio ero con le mie guide e ho potuto vedere questa città da lontano e nella mia testa è arrivata la parola “Atlantide” anche se io avevo un bel punto di domanda su quello che stavo osservando (non mi aspettavo certo di trovare una visione del genere oltre la collina…)….c’erano degli strani edifici che sembravano fatti di una specie metallo liquido che sembrava quasi acqua (mai visto niente del genere), a triangolo con base stretta in basso e poi molto allungato verso l’alto, ed era però sopraelevato rispetto al terreno…si, non poggiavano per terra quelle costruzioni! (non ti dico la mia faccia 😉 )….ho visto anche un essere molto magro e alto, lineamenti del viso fini, occhi stretti e un po’ allungati, con una specie di tunica come vestito e uno strano copricapo a trapezio rovesciato….sembrava molto distaccato e intellettuale, non so come spiegarmi….volevo andare là a vedere e fare un giro ma le mie guide mi hanno detto che non potevo/non mi era permesso….e allora sono rimasta a sbirciare per un po’ con grande curiosità da lontano….

    1. @Vale:L’essere che descrivi ha proprio le classiche sembianze di un abitante di Atlantide. Aria intellettuale e distaccata, ora si sono calmati 🙂 Prima della civiltà Sumera erano i guerrieri più temibili del pianeta.

  3. @Bragkor
    Wow, incredibile, è la prima volta che qualcuno può darmi conferme su una cosa del genere…quando ho visto tutto ciò e mi è arrivata la parola Atlandide ero molto stupita, poichè io non sapevo nulla se non che era una civiltà scomparsa….e quindi mi sono detta…ma…che cosa ci fanno qui? Possibile che siano loro? Allora non era scomparsa 😉 …a quel tempo non avevo mai sentito il concetto di città/civiltà in altre dimensioni….e forse non avevo neanche capito la portata dei viaggi sciamanici…è solo da qualche mese che li faccio ogni tanto, perciò sono ancora una principiante e non ho esplorato granchè…mi stai dando delle informazioni veramente interessanti e utili, ti ringrazio tanto 🙂

    1. @Vale: Sono contento 🙂 che tu abbia trovato qualche risposta alle tue domande. So che le tue domande sono moltissime, ma con il tempo e grazie ai tuoi “viaggi” avrai le risposte che cerchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *